2 Luglio 2024

L’Allianz Pazienza Cestistica San Severo comunica di aver raggiunto un accordo per l’estensione del contratto con l’atleta Goce Petrushevski fino al termine della stagione 2024/2025. L’ala, ormai sanseverese, è pronto a vivere il nono anno consecutivo con la casacca giallonera e si appresta a diventare uno dei leader di spogliatoio in un campionato difficilissimo.

IL CURRICULUM – Nato nel 2002, alto 200 cm per 91 kg, il montenegrino è un prodotto del vivaio sanseverese, che dal 2016 ha investito nel suo talento, accogliendolo non solo nell’Academy, ma anche nella comunità pugliese. Il suo rendimento è migliorato costantemente, partita dopo partita: dal debutto in Serie B nel 2018/19 all’esordio in Serie A2 nel 2020/21, fino a diventare una presenza costante nello scorso campionato, dimostrando massimo impegno e grande attaccamento alla maglia. Atleta tenace e difensore solido, ma con un tiro da lontano molto preciso, Goce è pronto a diventare uno dei leader di questa squadra. Il giocatore ha ormai raggiunto una maturità cestistica ed è pronto a dare il suo contributo, sia in termini di punti che di coesione con i nuovi membri del team.

LE DICHIARAZIONI DELL’AD – “La riconferma di Goce parte da lontano, dal suo passato. È un cestista cresciuto a San Severo e possiamo dire senza problemi che è ‘di San Severo’. È sempre motivo d’orgoglio per noi permettere ai giovani del nostro settore giovanile di esordire in categorie importanti, e il percorso di Goce è la conferma che il talento, unito all’abnegazione, può realizzare ogni desiderio. La sua crescita costante, anno dopo anno, è un esempio per tutti i ragazzi che aspirano a fare il salto nel mondo del basket professionistico. Riconfermarlo non è solo una scelta tecnica e di continuità con lo scorso anno, ma anche una dichiarazione di intenti: crediamo nei nostri giovani e nel lavoro fatto con passione e professionalità”.

IL COMMENTO DEL COACH – “Da avversario, ho sempre constatato che un giocatore come Petrushevski è molto meglio averlo dalla propria parte anziché contro. L’impressione che ho avuto è quella di un atleta capace di difendere con un’intensità incredibile e sempre pronto a ‘sporcare’ le giocate avversarie con la sua grinta agonistica. In fase offensiva, ha un buon tiro dai tre punti sugli scarichi. Un ulteriore elemento importante è il suo carattere. Da quello che ho potuto percepire nelle nostre telefonate, Goce riesce a mantenere sicurezza e un clima positivo con i compagni, mettendosi a loro disposizione e aiutandoli a comprendere al meglio la realtà cestistica che si vive a San Severo. Essendo un classe 2002, ha ancora notevoli margini di miglioramento”.

Questa è casa tua, Goce!

Ufficio Stampa Cestistica Città di San Severo

ULTIME NEWS