2018-19-ProgCest-10.jpgBentrovati! Questa volta il resoconto degli incontri dei nostri ragazzi sarà quindicinale.

Domenica 31 marzo si è concluso il concentramento “Scoiattoli” a Monte Sant'Angelo. La grande affluenza di atleti ed atlete, vera e propria nota positiva della giornata, ha costretto coach Antonella Magnifico a formare due squadre. “Sono esperienze molto positive per i nostri piccoli” ha osservato la stessa Magnifico”, “che ritornano sui campi di allenamento molto più entusiasti e carichi per affrontare un altro eventuale incontro.”

Ha un sapore agrodolce questo periodo per gli Under 18 di coach Piersante che Lunedì 25 hanno superato in casa sul punteggio di 66-58 la Lions Basket Bisceglie (ancora ai piani alti della classifica), per poi lasciare due fondamentali punti in terra tarantina Giovedì 28. “Sono veramente tanto contento della grande prova messa in atto dai ragazzi. Venivamo da una situazione di estrema emergenza in cui gite scolastiche e infortuni hanno seriamente condizionato il mese trascorso e che mi hanno costretto ad allungare il roster con due Under 16 ( grazie ai ragazzi e genitori). Mai come Lunedì siamo stati una vera grande squadra. Avevamo una gran fame di vincere.” sono le prime parole di coach Piersante nel post-partita. La convinzione di poter mettere un punto fermo sul secondo posto in classifica sfuma però Giovedì 28 con la sconfitta maturata sui legni del Palafiom di Taranto (61-52 il finale) in cui la PCSS ha ceduto soltanto nei minuti finali,dopo aver anche trovato il pareggio nella terza frazione.

E' assicurato il primo posto in classifica per i ragazzi Under 16 dopo le due buone prove di Venerdì 27 e Domenica 31 Marzo ai danni della Japigia Bari e della Fenice Cerignola. La PCSS è riuscita ad intascare quattro punti in due partite chiudendo i conti sul campo barese con ben 18 punti di scarto (48-63) e nella più vicina Cerignola sul punteggio finale di 53-65. Tanta è la soddisfazione del gruppo perché grande è stata la reazione messa in atto dai giallo/neri dopo la beffarda sconfitta casalinga con Corato (49-48 il finale).

Sono reduci da una bella settimana gli Under 15 di coach Piero Di Matteo, vittoriosi nello scontro diretto valevole i primi posti in classifica con la Virtus Bitonto. Terminata sul punteggio di 46-54, la partita ha avuto buoni risvolti fin dai minuti iniziali, con la PCSS sempre in vantaggio e che ha potuto addirittura ribaltare la differenza canestri della partita di andata, persa di 7.

Prosegue a gonfie vele il campionato degli Under 13 capeggiati dal "tuttofare" coach Di Matteo, reduci anche loro dalla trionfante trasferta contro La Fenice BK Foggia e dal vittorioso match casalingo (valevole il terzo posto in classifica) contro la New Juve Trani, terminata sul 42-31. Gli ospiti hanno risposto bene sul campo foggiano, trovando ben poche difficoltà in una partita non scontata ma a conti fatti piuttosto semplice fin dagli istanti iniziali, nonostante la fisicità avversaria. Il finale è amaro per i padroni di casa che si vedono “strappati” i due punti con un mortifero 25-63.

E' ancora in netta ascesa il cammino degli Under 14 di coach Nicolas Panizza che battendo con estrema facilità le due tarantine (82-41 il finale della partita contro l’Anspi S.Rita Taranto) non possono che confermarsi primi in classifica con ben due giornate di anticipo. “I ragazzi hanno dimostrato fino ad ora un percorso di crescita davvero notevole, ma la strada da fare è ancora tutta in salita. C’è ancora tanto da lavorare e tante cose da migliorare per farci trovare nella miglior zcondizione possibile alle finali del campionato “Elìte”.

Impegni ufficiali di fine settimana:

Sabato 6

U15 PCSS-Bari ore 17:00

U16 PCSS-Bitonto ore 19:00.

 

acapt 300x100enoagrimmgiarnieri 300x100casalemarmi 300x100dyrectalab 300x100

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, cliccando qualsiasi link all'interno del sito o semplicemente scrollando la pagina accetti il servizio e l'utilizzo dei cookie.

Area Riservata