2018 19 ProgCest 03Torna a splendere il sole in casa Progetto Cestistica. Dopo una settimana in cui la Dea Bendata ci aveva decisamente voltato le spalle (ma utile per ricaricare le pile) i nostri giovanissimi riescono a ritrovare la via del successo mostrando palesi segni di crescita e maturità cestistica.

La prima vittoria - di carattere - ci viene segnalata dai legni di un’ostica Mesagne, in cui i ragazzi Under 18 sono riusciti, seppur sudando le fatidiche (e bagnate) sette camicie, a racimolare due preziosi punti a difesa del secondo posto. Il solito avvio di gara a “passo lento”, è stato un chiaro indizio che entrambe le squadre se la sarebbero giocata fino al quarantesimo, con Mesagne, però, costretta a rincorrere per troppo tempo e a subire il “colpaccio” ospite. Punteggio freddato sul 63-65.

Dopo la sconfitta maturata in campo amico al palazzetto "Oberdan Marchegiani" con Brindisi, i ragazzi Under 14 ritrovano la retta via sbancando in trasferta un coriaceo Fasano. “Quella dei miei ragazzi è stata una prestazione con la “P” maiuscola; siamo riusciti a portare a casa un risultato affatto scontato e su un campo difficile come quello brindisino. Sono fiero del lavoro dei miei ragazzi, che crescono a vista d’occhio sotto ogni punto di vista.”, sono queste le accorate parole di coach Nicolas Panizza .

Non è da meno neanche il gruppo Under 15, che sotto gli ordini di un attento coach Di Matteo, supera con una prestazione "monstre" una rodatissima Trani. Dopo 3 quarti in cui le squadre non hanno fatto altro che rincorrersi l’un l’altra, sono stati i canestri di Villani, Mecci e De Martino a porre definitivamente fine ai giochi. Disputa chiusa a favore dei padroni di casa per 78-69.

Dopo un po’ di amaro in bocca lasciatoci dalla sconfitta casalinga con Cerignola, torna il sereno per i giovani Under 16, capeggiati da coach Piersante. Brutti, sporchi e cattivi i “Neri” riescono a superare in trasferta Trani e a chiudere senza troppi grattacapi una partita che si è rivelata pura formalità già dai primi minuti. Il punteggio finale è siglato 46-65, ma c’è ancora tanto da lavorare.

Informiamo i lettori gialloneri (e non) che nell’incontro valevole per la 12^ di campionato, la PCSS di coach Nicolas Panizza ospiterà la Murgia Basket Santeramo. Appuntamento previsto Sabato 23 Febbraio sui legni del Palasport Falcone Borsellino, ore 16:30.

VIETATO MANCARE!!!

 

acapt 300x100casalemarmi 300x100

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, cliccando qualsiasi link all'interno del sito o semplicemente scrollando la pagina accetti il servizio e l'utilizzo dei cookie.

Area Riservata