IMG-20180608-WA0008.jpgCi siamo, il gran giorno sta per arrivare... Quella partita per cui lavori una stagione, quel match che la società sta programmando da quattro anni, quella gara che i tifosi sognano da nove anni, dopo i fatti di Agrigento, il ripescaggio, la veloce comparsa in Legadue e il rischio successivo di sprofondare nell'oblìo... C'è tutto questo in Allianz Pazienza Cestistica Città di San Severo - Baltur Benedetto XIV Cento, incontro finale, valevole per la promozione nel secondo campionato di basket.

L'avversario è il peggiore possibile, loro che hanno fatto la B quando era il vero campionato italiano, loro che conoscono i grandi palcoscenici, loro che vantano top player di categoria come Rizzitiello (indimenticabile ex) Vico, Benfatto (sebbene infortunato) Cantone e giovani emergenti come Piunti, Chiera, Pasqualin, D'Alessandro e l'ex Matera Ba, senza dimenticare un coach esperto e navigato come Giovanni Benedetto. Loro che (come noi) hanno chiuso il campionato a quota 52 punti, perdendo (come noi) la Coppa Italia di un'inezia contro Omegna, loro che nei Playoff non hanno lasciato un match agli avversari, vincendo 2-0 con Legnano e liquidando con un doppio 3-0 Montecatini e Firenze. Un avversario monstre, il peggiore possibile dunque, ma la Cestistica non ha paura!

2018-Cestistica-bus.jpgI Neri sono usciti vittoriosi da un quarto di finale insidioso, resistendo poi al ritorno di Salerno in semifinale e staccando il ticket per Montecatini con un 3-0 molto meno semplice di quel che dica il risultato su un campo tostissimo ed inviolabile quale quello di Palestrina. Ci dipingono come gli "underdog" della serie, ma noi sappiamo quanto valiamo! Noi siamo quelli combattivi, quelli che non mollano, quelli che vincono per i tifosi lasciati a casa dal prefetto di Salerno, per quelli che invadono Palestrina ben oltre il consentito, che attendono all'alba il ritorno dei propri beniamini, che chiudono le attività commerciali portando con sé chiunque possa per essere a Montecatini e spingere i ragazzi al grido di Forse... Chissà... Succederà...

Quindi tutti insieme un urlo forte e siamo pronti, adesso ci siamo, adesso andiamo a Montecatini, adesso andiamo a vincere!

Palla a due sabato 9 Giugno alle ore 20.30 al PalaTerme di Montecatini.

Umberto d'Orsi
Ufficio stampa Cestistica Città di San Severo

 

acapt 300x100enoagrimmgiarnieri 300x100casalemarmi 300x100dyrectalab 300x100

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, cliccando qualsiasi link all'interno del sito o semplicemente scrollando la pagina accetti il servizio e l'utilizzo dei cookie.

Area Riservata