2018-PO-FI-G2-SanSevero-vs-Palestrina-01.jpgSecondo successo per la Allianz Pazienza Cestistica Città di San Severo, che imprime il suo sigillo a gara 2 della finale playoff LNP 2018 e si avvicina di un altro passo a Montecatini. La squadra di coach Salvemini ha imposto il proprio ritmo sulla Pallacanestro Palestrina, in un match dall'andamento opposto rispetto al precedente, con i Neri costantemente al comando seppur chiamati a sudare le proverbiali "sette camicie" per portare a casa il 2 a 0 con i laziali sempre in agguato e mai domi.

La cronaca: Salvemini schiera nello starting five Rezzano, Scarponi, Bottioni, Di Donato e Ciribeni, mentre ai ranghi di partenza per coach Lulli ci sono Visnjic, Alessandri, Barsanti, Paesano e Rossi. Avvio più che positivo per i gialloneri che, con la combo Ciribeni-Rezzano-Bottioni, infliggono subito un secco 8-2 ai laziali, che invece si affidano alla mano già calda di Alessandri. I padroni di casa dimostrano di crederci e con uno stratosferico gioco da 4 punti firmato Scarponi, allungano di 7 lunghezze a 5', costringendo coach Lulli a spendere il suo primo time-out. A 3' dal termine della prima frazione, scalda la mano anche Di Donato che, coadiuvato da Ciribeni, porta i suoi sul +10 mentre la Citysighteeing realizza solo con Gatti e Gobbato. Al termine della prima decina il tabellone recita 24-17.

La scia positiva per i "Neri" prosegue grazie ad un determinatissimo Di Bonaventura, mentre gli ospiti, seppur con difficoltà, restano a galla grazie ai canestri di Duranti, Gobbato (che però commette antisportivo su Bottioni) e Gatti (32-28 al 14'). Entrambe le squadre si rispondono colpo su colpo, con Paesano che fa valere la sua agilità, Ciribeni che sguscia tra la difesa avversaria e Scarponi che piazza il suo secondo siluro dall'arco dei 6.75. Il secondo quarto si chiude con la Allianz ancora in vantaggio (41-32).

Al rientro sul campo di gioco, ambedue le compagini continuano a non risparmiarsi minimamente, correndo e segnando da ogniddove con la Allianz Pazienza che si porta avanti grazie ad un monumentale Bottioni e i verde-arancio restano in contatto con Duranti e Barsanti (48-43 al 25'). Palestrina si farà sotto di 2 sole lunghezze dopo aver approfittato di un fallo tecnico sanzionato a Smorto (2 i pt per lui), per poi raggiungere il perfetto equilibrio con l'ennesimo canestro dal pitturato di Visnjic comunque seguito come un segugio dal nostro Malagoli . Il quarto scivola via con gli ospiti per la prima volta in vantaggio dopo 30' (57-58).

Nella quarta ed ultima frazione di gioco , il match si accende con Gatti e un immenso Ciribeni, il quale metterà a referto ben 11 punti in soli 4'. I laziali accusano un calo di lucidità, che si concretizza con un doppio fallo tecnico sanzionato alla panchina per proteste e ottimamente monetizzato dalla Cestistica che torna nuovamente in vantaggio di 10 lunghezze. Nel finale entra anche Babiloze e la disputa si chiude 89-78.

Ora la Allianz Pazienza San Severo ha a disposizione tre "match point": la prima occasione per chiudere la serie sarà venerdì 1 Giugno sui legni del PalaIaia di Palestrina, alle ore 21.00, ricordando però di non dover mai abbassare la guardia e non dare nulla per scontato: ci aspetta una gara difficile e tosta in un vero e proprio fortino... ma noi saremo pronti, tutti insieme, a tenere alto il vessillo giallonero e a scrivere la storia... crediAmoci!!!

Il tabellino

Allianz Pazienza Cestistica San Severo - Citysightseeing Palestrina 89-78 (24-17, 17-15, 16-26, 32-20)

Allianz Pazienza Cestistica San Severo: Leonardo Ciribeni 26 (10/11, 0/1), Riccardo Bottioni 20 (6/8, 1/1), Massimo Rezzano 12 (1/1, 1/7), Emidio Di Donato 12 (3/3, 1/5), Ivan Scarponi 9 (0/0, 2/4), Giorgio Di Bonaventura 5 (1/3, 1/2), Riccardo Malagoli 2 (0/0, 0/0), Antonio Fabrizio Smorto 2 (1/1, 0/0), Levan Babilodze 1 (0/0, 0/0), Luigi Coppola 0 (0/0, 0/0), Giuseppe Iannelli 0 (0/0, 0/0), Vincenzo Ventrone 0 (0/0, 0/0) - Coach: Giorgio Salvemini

Tiri liberi: 27 / 34 - Rimbalzi: 29 3 + 26 (Emidio Di Donato 7) - Assist: 16 (Riccardo Bottioni, Massimo Rezzano 4)

Citysightseeing Palestrina: Njegos Visnjic 20 (7/11, 1/2), Simone Gatti 14 (4/7, 2/4), Andrea Barsanti 11 (2/2, 1/7), Filippo Alessandri 9 (3/6, 1/1), Bruno Duranti 8 (3/3, 0/3), Gianmarco Rossi 6 (1/4, 1/3), Alessandro Paesano 6 (3/5, 0/0), Enrico Gobbato 4 (2/2, 0/1), Gianmarco Mattei 0 (0/0, 0/0), Daniele Fiorucci 0 (0/0, 0/0), Andrea Cecconi 0 (0/0, 0/0), Federico Rossi 0 (0/0, 0/0) - Coach: Gianluca Lulli

Tiri liberi: 10 / 13 - Rimbalzi: 23 4 + 19 (Alessandro Paesano 8) - Assist: 19 (Gianmarco Rossi 5)

Ufficio Stampa Cestistica Città di San Severo

acapt 300x100giarnieri 300x100casalemarmi 300x100dyrectalab 300x100

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, cliccando qualsiasi link all'interno del sito o semplicemente scrollando la pagina accetti il servizio e l'utilizzo dei cookie.

Area Riservata