2018-SanSevero-vs-Giulianova.jpgLa Allianz Pazienza Cestistica Città di San Severo torna a calcare il parquet amico di domenica dopo un'assenza di circa un mese, inframmezzata dal solo turno infrasettimanale con Bisceglie. Sarà l'ultima partita casalinga prima delle Final Eight di Coppa Italia a cui, come noto, la Cestistica prenderà parte dal 2 al 4 marzo in quel di Fabriano e Jesi. Sarà il Giulianova Basket 85 dell'indimenticato ex Antonello Ricci a rendere visita ai Neri. Gli Abruzzesi sono reduci da una sonora scoppola casalinga contro la Recanati di Piero Coen e meditano il pronto riscatto contro una compagine altrettanto quotata al salto di categoria.

All'andata i ragazzi di Salvemini vinsero con un perentorio 61-82 grazie soprattutto alle prestazioni sontuose di Rezzano (26 punti e 38 di valutazione) e di Donato (14 punti e 24 di valutazione). Rispetto alla gara di novembre i viaggianti hanno aggiunto il lungo Locci e allungato la rosa con una soluzione "interna" grazie a Danilo Gallerini, che, dopo l'annunciato ritiro, ha deciso di infilare di nuovo le scarpette per dare una mano ai suoi ragazzi. Sembra che però non sarà della partita il play Alessandro Banchi, ancora infortunato.

La Cestistica nel lavoro settimanale ha puntato soprattutto al recupero dopo le tre partite in sette giorni e alla cura dei piccoli infortuni che ne avevano contraddistinto il periodo. Il match si prevede abbordabile solo sulla carta, vista la posizione dei giuliesi impelagati in piena bagarre playout.

Servirà il solito supporto del tifo giallonero, fortemente ridimensionato in quel di Cerignola a causa delle limitazioni per motivi di capienza dell'impianto ofantino.

Palla a due alle ore 18.00 con direzione arbitrale affidata ad Andrea Bernassola di Palestrina e Giorgio Silvestri di Roma.

Umberto d'Orsi
Ufficio stampa Cestistica Città di San Severo

 

acapt 300x100enoagrimmgiarnieri 300x100casalemarmi 300x100

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, cliccando qualsiasi link all'interno del sito o semplicemente scrollando la pagina accetti il servizio e l'utilizzo dei cookie.

Area Riservata