2017-SanSevero-vs-Campli-02.jpgQuarta di campionato. Sul neutro di Vasto la Cestistica Città di San Severo riceve l'Olimpia Matera, vera corazzata di questo girone. La formazione condotta da Coach Putignano, infatti, vanta un roster di primissimo livello ben orchestrato in cabina di regia dall'indimenticato ex Matias Dimarco, con Fabio Lovatti ancora indisponibile. Tanta esperienza sugli esterni con giocatori del calibro di Marcello Cozzoli e Franco Migliori, coadiuvati dalla freschezza atletica di Battistini miglior rookie dell'anno scorso. Quasi "illegale" per la categoria il reparto lunghi con l'ottimo Ravazzani (unica conferma) e Ignacio "Nacho" Ochoa! Completano la rosa il promettente Marra (classe 1996) e gli under Varaschin e Pasqualino. E la classifica sta dando ragione alla società lucana:  eccezion fatta per lo scivolone interno all'esordio casalingo con Valdiceppo, i biancoazzurri hanno successivamente inanellato un 2/2 con Nardò e Civitanova.

Dalla loro i padroni di casa, invece, vantano un percorso netto che intendono mantenere ed attendono questo probante banco di prova per dimostrare di poter dire la loro in questo campionato. Coach Salvemini sta lentamente recuperando gli infortunati ma soprattutto sta imprimendo ai suoi uomini una pregevole organizzazione di gioco, che fino a questo punto ha fruttato punti e spettacolo.

Il resto lo farà la cornice di pubblico, pronta a rendere il Palabcc di Vasto una filiale del Palacastellana, dove finalmente si tornerà a giocare dalla settimana prossima.

Palla a due alle ore 18 con direzione arbitrale affidata a Luca Bartolini di Fano e Nicolò Bertuccioli di Pesaro.

Umberto d'Orsi
Ufficio stampa Cestistica Città di San Severo

 

acapt 300x100enoagrimmgiarnieri 300x100casalemarmi 300x100

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, cliccando qualsiasi link all'interno del sito o semplicemente scrollando la pagina accetti il servizio e l'utilizzo dei cookie.

Area Riservata