QUARISADomani sera il PalaCastellana tornerà a respirare il profumo del terzo campionato nazionale di pallacanestro.

Dopo l’esordio vincente di domenica scorsa a Pescara, la Allianz Cestistica San Severo disputerà la prima casalinga di serie B.

Ospite di turno sarà il Cus Jonico Taranto, reduce dalla sconfitta interna per mano della We’re Basket Ortona.

Partita insidiosa sotto molti aspetti. Innanzitutto l’esordio tra le mura amiche che, solitamente, potrebbe comportare un pizzico di emozione per i giocatori in campo.

Non va sottovalutata la forza della formazione di coach Putignano, composta dal giusto mix tra giocatori esperti e giovani talentuosi.

Ex di turno sarà il play tarantino Roberto Maggio, da tenere d’occhio il rientrante Stefano Potì, l’esterno Valerio Circosta e, sotto le plance, il lungo Luca Malfatti.

Taranto è una ottima squadra – sostiene il lungo sanseverese Andrea Quarisa – e noi dobbiamo farci trovare pronti per l’impegno; la vittoria di Pescara ormai fa parte del passato, come pure la sconfitta interna del Cus Jonico; domani sarà una partita in cui dobbiamo dare il massimo per portare a casa la posta in palio”.

Importante sarà anche l’apporto del pubblico giallonero. “Non vedo l’ora di giocare con questa tifoseria dalla mia parte – prosegue Quarisa – da avversario posso garantire che si fa sentire”.

Salto a due alle ore 18, con la direzione arbitrale affidata a Cosimo Schena di Castellana Grotte e Nunzio Spano di Sannicandro di Bari.

San Severo, 3 Ottobre 2015

 

acapt 300x100enoagrimmgiarnieri 300x100casalemarmi 300x100

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, cliccando qualsiasi link all'interno del sito o semplicemente scrollando la pagina accetti il servizio e l'utilizzo dei cookie.

Area Riservata