2018-amichevole-SanSevero-vs-Matera-01.jpgQuinta amichevole precampionato per la Allianz Pazienza San Severo, la seconda nel giro di una settimana con l'Olimpia Matera, già superata a Bisceglie nel trofeo "Casale San Nicola".

Coach Salvemini manda in campo Stanic, Ruggiero, Scarponi, Rezzano e Antonelli. Il primo canestro della partita è per l'Olimpia, poi i primi 5 minuti sono tutti per San Severo che si porta a condurre 11-5, con 7 punti filati di un ottimo Di Donato. Nella seconda metà di frazione aumenta l'intensità degli ospiti che osano qualcosa di più in attacco e si chiude sul 20-16.

Inizio seconda frazione con Matera che colpisce dall'arco, imitata da Scarponi e Rezzano per il 26-19 all'11' con la panchina Matera che chiama time-out. Dopo la sospensione la partita scivola via in sostanziale equilibrio (33-28 al 5'). Dentro anche Piccone, che trova un bel canestro dopo aver rubato palla, e Petracca, che lotta sotto canestro. San Severo perde la via del canestro e Matera ne approfitta per mettere il naso davanti al minuto 29 (33-34): stavolta è Salvemini a richiamare i suoi. Si va al riposo lungo sul 37-39.

Al rientro dagli spogliatoi coach Salvemini ripropone lo stesso quintetto iniziale ad eccezione di Antonelli, tenuto precauzionalmente in panchina (ha giocato solo 2 minuti del primo quarto) a causa di una leggera contrattura da valutare nei prossimi giorni. I neri con una buona difesa limitano gli ospiti e con Scarponi e Rezzano in attacco si riportano in vantaggio (52-44 al 25'). Alcuni errori consentono al Matera di riavvicinarsi, ma un onnipresente Rezzano ed una tripla di Stanic riportano sul +6 i Neri. Finale di frazione in crescendo per San Severo che chiude sul 65-57.

Quintetto basso nell'ultimo quarto per la Allianz Pazienza con Rezzano a fungere da pivot. Enzo Cena entra in trance agonistica e con 7 punti consecutivi riporta sul -3 Matera (67-64). Sul finale di partita gli ospiti ne hanno di più, grazie ad un Cena scatenato (altri 5 punti per lui) e si portano sul 70-77 ad un minuto dal termine. Fallo sistematico adottato dagli uomini di Salvemini, ma non riesce il recupero. Finisce 71-82. Miglior realizzatore per i neri Rezzano con 23 punti.

Nel complesso buona prestazione per la Cestistica, in considerazione dei carichi di lavoro svolti in settimana. L'ultimo scrimmage di pre-season per i Neri è fissato per Sabato 29 Settembre alle ore 18.00 con la Cuore Napoli Basket durante la quale, lo ricordiamo, la nuova Allianz Pazienza Cestistica Città di San Severo targata 2018-19 sarà ufficialmente presentata al pubblico.

Ufficio Stampa Cestistica Città di San Severo

 

acapt 300x100enoagrimmgiarnieri 300x100casalemarmi 300x100dyrectalab 300x100

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, cliccando qualsiasi link all'interno del sito o semplicemente scrollando la pagina accetti il servizio e l'utilizzo dei cookie.

Area Riservata