Debutto in pompa magna per la Cestistica Città di San Severo che apre il proprio campionato ricevendo la Givova Scafati, autentica corazzata programmata per il salto di categoria. Le due compagini hanno condiviso l'esperienza della final eight di Supercoppa a Lignano Sabbiadoro con i Neri estromessi dalla vincitrice Pistoia ed i campani battuti in semifinale dall'altra finalista Chiusi.

I gialloblu del Presidente Longobardi sono cambiati molto rispetto alla passata stagione, confermando solo due uomini di sicura affidabilità come Cucci e Rossato (11 di media per entrambi nel 20/21) ed affidandosi in panchina alla "freschezza" di Coach Alessandro Rossi già visto sulla panchina di Rieti l'anno passato. Cabina di regia nelle mani di Monaldi vincitore della A2 con Napoli ed ormai quasi una polizza per un campionato da "alte sfere", con Parravicini (2001 ex - Bergamo) a dare fiato. Una mano nell'organizzazione del gioco è pronta a fornirla Clarke che a San Severo ha lasciato un ottimo ricordo, insieme ad un altro quasi di casa al Palacastellana come Iris Ikangi, anch'egli inchiostrato in estate dai salernitani. Il "colpaccio" di mercato Daniel (giocatore dalla imponente presenza nel pitturato, disponendo di un fisico possente che da un lato gli permette di volare al ferro ed offrire seconde opportunità a rimbalzo in attacco, dall’altro di offrire solidità alla manovra difensiva con le sue lunghe leve e la sua esplosività) promette un mix davvero interessante, sommato alla sostanza di Quirino de Laurentiis sotto le plance. Raucci (fino alla stagione scorsa a Latina) si candida come autentico sesto uomo insieme ad Ambrosin fresco di promozione con Tortona.

In casa Allianz c'è fermento sia per il debutto di Keron DeShields sia per testare una combriccola di giovanotti terribili con una candidata al salto di categoria. Coach Bechi punterà sull’intensità del gruppo e sulle bocche da fuoco, Sabin su tutti. Il valore aggiunto sarà il “Sesto Uomo” finalmente di nuovo presente.

Appuntamento a domenica 3 ottobre alle ore 18.00 con direzione arbitrale affidata a Alessio Dionisi di Fabriano, Valerio Salustri di Roma e Nicolò Bertuccioli di Pesaro e diretta streaming su LNP Pass.

Umberto d'Orsi
Area Comunicazione Cestistica Città di San Severo




 


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, cliccando qualsiasi link all'interno del sito o semplicemente scrollando la pagina accetti il servizio e l'utilizzo dei cookie.

Accedi al tuo account