La notizia è di quelle che riempie il cuore di felicità: il “Falcone e Borsellino” riapre. Dopo il via libera in Serie A, si è dunque deciso di andare incontro alle esigenze delle società di A2 e B ed accettare la richiesta della Lega Nazionale Pallacanestro che, in una nota, rende pubbliche le modalità d’accesso:

“Facendo riferimento al Comunicato della FIP pubblicato in data odierna sul sito Federale si comunica che come da decreto legge del 22 aprile 2021 art. 5, comma 2, dal 1 di Giugno saranno ammessi per i campionati riconosciuti d’interesse nazionale un numero di spettatori pari al 25% della capienza dell’impianto e comunque per un massimo di 500 persone negli impianti al chiuso (zona bianca o gialla). Saranno ammessi i titolari di green card e/o nell’ordine, vaccinati oppure con tampone rapido nelle 48 ore prima della gara. Si raccomanda il rispetto dei protocolli sanitari e gare in vigore in particolare per gli accessi all’impianto e gli obblighi per il team squadra.”

Al netto delle linee guida in tema di sicurezza emanate dal Consiglio dei Ministri, il nostro palasport riaprirà finalmente ai tifosi gialloneri. Lo staff della logistica è già a lavoro e a breve saranno indicate le modalità d’acquisto, i punti vendita e tutte le informazioni nello specifico.

Ad oggi, dopo aver esultato di gioia per una notizia che, seppur di poco, ha il sapore della “normalità”, l’attenzione della società è rivolta ai soci sostenitori e agli abbonati che non hanno esercitato il rimborso. Esclusivamente a loro verrà data la massima priorità di accesso oltre che la gratuità per le partite casalinghe del 10 e 12 giungo che l’Allianz disputerà. A tal proposito, il Presidente Amerigo Ciavarella dichiara:

“Il nostro oltre che un atto dovuto, è un ringraziamento dal profondo del cuore a colori i quali avrebbero potuto ritirare la loro prelazione, ma per amore dei colori gialloneri non lo hanno fatto. È stato un anno, non c’è nemmeno bisogno di rammentarlo, complesso, assurdo e a tratti quasi senza speranza, ecco perché il vostro gesto assume ancora più valenza. Sicuramente, ad oggi, la priorità d’ingresso e la gratuità è il modo più semplice per ripagarvi e dirvi grazie. Voi ed i soci sostenitori, sempre al nostro fianco, siete la dimostrazione di quanto nella vita la passione possa superare, per certi versi, ogni tipo di difficolta. Adesso, però, quella passione e determinazione che sempre ci ha contraddistinto è il momento di rivederla al PalaCastellana. Per noi, senza dubbio, sarà una delle emozioni più forti di questo difficilissimo Campionato. C’è da conquistare la permanenza in Serie A e ancora una volta, come dice il nostro motto, dobbiamo farlo INSIEME. Forza neri!”

Ufficio Stampa Cestistica Città di San Severo




 


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, cliccando qualsiasi link all'interno del sito o semplicemente scrollando la pagina accetti il servizio e l'utilizzo dei cookie.

Accedi al tuo account