Appena due giorni di riposo e la Cestistica Città di San Severo si appresta di nuovo a scendere sul parquet (questa volta su quello amico di Viale Castellana) per affrontare l’Eurobasket Roma. La squadra di coach Nicolas Panizza con la debacle in quel di Ravenna ha inanellato la sesta sconfitta consecutiva e nonostante i correttivi in corsa ed il cambio alla guida tecnica ha bisogno della scintilla per il cambio di passo doveroso in ottica salvezza. I capitolini sono la vera rivelazione di questo campionato: col 57% di vittorie si trovano a ridosso del podio già scritto dai pronostici (Napoli-Forlì-Scafati) sin dall'avvio della stagione e che tale si sta confermando.

Roster profondo quello di Damiano Pilot, l'unico a non dover ricorrere al mercato di riparazione, con le tre punte di diamante: Gallinat-Olasewere-Bucarelli (rispettivamente 18-16-12 di media) più i vari Cicchetti, Magro, Romeo Fanti, Viglianisi, Cepic e Staffieri che vanno costantemente a referto. Un'altra montagna da scalare per i Neri - che proveranno a recuperare in extremis capitan Di Donato - e devono convincersi come solo in "cordata" si può raggiungere la cima tanto agognata. Dunque, come dichiarato anche dal coach sanseverese: “Umiltà, attenzione ai dettagli e consapevolezza sull'approccio da avere”. Il monito della società e tifosi è: crederci dal 1' al 40'.

Palla a due alle ore 18.00 con direzione arbitrale affidata ad Angelo Caforio di Brindisi, Jacopo Pazzaglia di Pesaro e Gian Lorenzo Miniati DI Firenze. Consueta diretta streaming per gli abbonati alla piattaforma LNP PASS a partire dalle 17.45.

Credits foto: Marika Torcivia | Eurobasket Roma

Umberto d'Orsi
Ufficio stampa Cestistica Città di San Severo

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, cliccando qualsiasi link all'interno del sito o semplicemente scrollando la pagina accetti il servizio e l'utilizzo dei cookie.

Accedi al tuo account