Turno infrasettimanale al Pala Falcone e Borsellino giovedì 11 febbraio alle ore 20.45 tra Cestistica Città di San Severo e Kienergia Rieti. Confronto impari per numero di gare giocate finora: gli ospiti hanno disputato già 14 partite (con 6 vittorie) mentre i Neri sono a quota 12 con sole tre vittorie in carniere. Entrambe le compagini sono partite con lo stesso obiettivo, quello di una tranquilla salvezza, sebbene i reatini fino a questo punto sembrano essersi calati meglio nella parte, anche grazie ad un quintetto base costantemente in doppia cifra (Stefanelli 15.8; Taylor 14.2; De Laurentiis 12,7; Pepper 12.5 e Sanguinetti 10.4) mediante i quali anche all'andata Coach Rossi portò a proprio appannaggio la gara col risultato di 70-64.

Tutt'altra atmosfera in casa Allianz. I ragazzi di coach Lardo sembrano aver perso il bandolo della matassa non riuscendo a venir fuori dall'empasse della penultima posizione. Si spera che il trainer ligure possa iniettare nei suoi quell'entusiasmo maturato durante la recente esperienza alla guida dell'Italbasket, così da riscattare il ritardo in graduatoria. La società attende già questa gara per un'inversione di rotta nei risultati e nel gioco. Il tempo stringe e come diceva il buon Galeazzi "non c'è più tempo per morire" ...

Appuntamento quindi a domani, con diretta streaming su LNP Pass e e via satellite su MS Sport (canale 814 Sky) a partire dalle ore 20.30, con direzione arbitrale affidata a Enrico Boscolo di Chioggia (VE), Daniele Calella di Bologna e Paolo Puccini di Genova.

Umberto d'Orsi
Ufficio stampa Cestistica Città di San Severo

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, cliccando qualsiasi link all'interno del sito o semplicemente scrollando la pagina accetti il servizio e l'utilizzo dei cookie.

Accedi al tuo account