Anno nuovo vita nuova, almeno così si spera. Se le attese del mondo sono tutte proiettate sulla fine dell'emergenza covid grazie alla campagna vaccinale, i tifosi della Cestistica Città di San Severo, nel loro piccolo, sperano che la prima del 2021 porti un'inversione di tendenza al mood-away dei Gialloneri. Tra le mura amiche la compagine di Lardo ha ottenuto le uniche due vittorie in campionato, soffrendo invece spesso proprio nell'approccio alle gare esterne concluse con cospicui passivi sul tabellino finale. Vero è che i Neri raramente hanno giocato al completo, patendo una serie di infortuni che hanno spesso condizionato anche le sedute di allenamento, ma è altrettanto vero che il campionato incalza e non è più tempo di restare a guardare.

Certo la prima uscita del nuovo anno solare non lascia presagire pronostici favorevoli, visto che Forlì, già accreditata sulla carta, è l'unica imbattuta del girone rosso con sei vittorie su sei gare disputate. I biancorossi di Coach dell'Agnello vantano un roster dalle svariate soluzioni tattiche con Rodriguez in cabina di regia alternato al veterano Giachetti, una coppia di americani quali Roderick e Rush temibili sia in fase di conclusione che dall'altro lato del campo, gli esperti Natali e Bruttini, la meglio gioventù del basket italiano come Landi, ed i promettenti under Campori, Bolpin e Dilas. Se a questo si aggiungono il forfait di Jones e la presenza non ancora al 100% di Contento tra i dauni il match, già impari sulla carta, si trasforma in una sorta di Everest da scalare, che però va affrontato come una finale, prendendo magari spunto dall'orgoglio del Capitano di Donato, ultimo ad arrendersi in quel di Napoli. La squadra  è già partita per Forlì come da programma e non si lascerà nulla di intentato per provare l'impresa.

Palla a due alle ore 17.00 di domenica 3 gennaio con consueta diretta streaming per gli abbonati alla piattaforma LNP Pass.

Credits foto: Carlo Falanga

Umberto d'Orsi
Ufficio stampa Cestistica Città di San Severo

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, cliccando qualsiasi link all'interno del sito o semplicemente scrollando la pagina accetti il servizio e l'utilizzo dei cookie.

Accedi al tuo account