Ancora tu? Ma non dovevamo vederci più?!... Sono forse questi i versi che più si attagliano al preview di Ge. Vi. Napoli - Cestistica Città di San Severo.

In effetti il match che vedrà la sua palla a due alle ore 17.00 di domenica 27 dicembre è quasi un tormentone da inizio stagione. Le compagini si sono affrontate sia in amichevole (nel torneo Irtet) sia in Supercoppa, con esito simile, tra l'altro, ad appannaggio dei partenopei. Tuttavia se nel primo incontro non ci fu storia, nell'edizione del Centenario un'Allianz incerottata vendette cara la pelle; da qui le speranze dei sanseveresi considerato pure l'entusiasmo generato dalla battaglia con Ferrara che ha visto il sopravvento di Mortellaro e compagni e, di contro, qualche crepa dimostrata dall'equipe di Sacripanti proprio in terra estense, unica debacle in tutto il torneo. Certo gli azzurri hanno probabilmente il roster migliore della A2, ma la situazione mentale dei Neri lascia presagire che Davide cercherà di non soccombere a Golia, provando magari il classico botto di fine anno, perché, come ricordava Andre Jones in settimana "In fondo, indossano maglietta, pantaloncini e scarpe proprio come noi”.

Sicuramente sarebbe stata una delle trasferte clou per i tifosi gialloneri, che visto il periodo natalizio e l'affetto per la città partenopea avrebbero prima invaso le strade di Napoli e poi assiepato gli spalti del Palabarbuto per sostenere la squadra di Lino Lardo. Ma quest'anno tant'è e diligentemente tiferemo tutti da casa.

La partita sarà visibile in diretta streaming su LNP Pass a partire dalle ore 16.45 (per tutti gli abbonati alla piattaforma) e in chiaro via satellite su MS Channel - canale 814 di Sky.

Credits foto: Carlo Falanga | Napoli Basket

Umberto d'Orsi
Ufficio stampa Cestistica Città di San Severo




 


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, cliccando qualsiasi link all'interno del sito o semplicemente scrollando la pagina accetti il servizio e l'utilizzo dei cookie.

Accedi al tuo account