Ci ha preso gusto la Cestistica Città di San Severo: dopo due vittorie in poco più di 72 ore, i ragazzi di Lino Lardo provano a chiudere la settimana della "ripresa" con un colpaccio esterno che manca ai Neri da più di tre mesi. L'avversario di turno è la Pompea Mantova, terza in classifica e corsara al Palacastellana nel match di andata col punteggio di 64-78. La formazione di coach Finelli è tra le più costanti del torneo, vanta la miglior difesa (72 realizzazioni subite a partita) ed in settimana ha potenziato il proprio roster con un elemento di sicura affidabilità come il lungo Luca Infante, che debutterà proprio la Cestistica. Un innesto che la dice lunga sulle ambizioni dei virgiliani decisi a non lasciare nulla di intentato per aspirare al grande salto.

Dall'altra parte la Allianz è in ripresa, non solo per i risultati ma soprattutto per la caparbietà dimostrata in queste ultime uscite. Capitan di Donato e compagni sembrano aver incarnato appieno il motto del compianto Kobe ( "se non credi in te stesso chi ci crederà") e virano sul parquet del Palabam mantenendo saldi i piedi a terra (come Lardo predica quasi a mo' di mantra), ma con la sfrontatezza di chi ha poco da perdere, consci che in questa fase occorre giocare qualsiasi gara come una finale, senza dare troppa riverenza all'avversario. Servirà una prestazione di particolare intensità ed attenzione, con l'entusiasmo a fare da integratore naturale per sopperire alla stanchezza, inevitabile, dopo la bagarre contro Roseto. Dunque senza paura e giochiamocela..... Ma soprattutto #difendiAmolA!

Palla a due alle ore 18.00 con direzione arbitrale affidata ad Alessio Dionisi di Fabriano (AN), Nicholas Pellicani di Ronco dei Legionari (GO) e Stefano del Greco di Verona. Diretta streaming su LNP Pass.

Umberto d'Orsi
Ufficio stampa Cestistica Città di San Severo



 


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, cliccando qualsiasi link all'interno del sito o semplicemente scrollando la pagina accetti il servizio e l'utilizzo dei cookie.