Voci dal campionato... 23a puntata

Certo, sarebbe stata una partita tutta da vedere e da vivere direttamente sul campo quella di Nardò. Ma per il fine settimana avevo già programmato una domenica senza basket. In mattinata walking per 10 km e pomeriggio dedicato a fare il tifo per il mio Napoli (che delusione! e non è la prima, purtroppo).

Credo che a Nardò le emozioni, quelle che fanno fare capriole al cuore, siano state molte ed intense. Ma esse, sono l’essenza della partecipazione ad una  gara sportiva, in special modo poi se il risultato finale dà ragione ai colori per i quali si fa il tifo. Una gara di difficile analisi quella giocata tra le due formazioni pugliesi. Resta incomprensibile, pur dovendo riconoscere gli innegabili meriti messi in campo dai NERI, come si possano dilapidare ben 16 punti di vantaggio negli ultimi 3’ di partita. Forse solo il coach di Nardò sarebbe in grado di spiegarlo. E’indubbio che la gara ha vissuto di alti e bassi frenetici ed io sono in grado di riportare in maniera solo un po’ asettica lo svilupparsi del punteggio. 1° quarto: fino a 7 punti avanti per Nardò. 2° quarto: tra i 4 e 13 punti sempre a favore del Nardò. 3° quarto: 13 punti ancora sopra fino alla metà del tempo, ma ad 1’ dalla fine 1 punto avanti San Severo. Ultimo quarto: a 3’ dalla conclusione Nardò avanti di 16. Partita chiusa? Manco a dirlo! Nardò non fa più neanche un canestro fino al termine. E l’Allianz con un recupero mirabolante chiude i tempi regolamentari sul 70 pari. Il supplementare, poi, è senza storia a favore dei NERI. Voglio evidenziare che un bel po’ di punti sono stati realizzati in contropiede dalla squadra sanseverese. Posso dire che questo mi piace?

Ora il primo posto in classifica è pressoché blindato. Scafati, Sarno, Trani possono solo contendersi la 2^ e 3^ posizione. Per le altre è molto improbabile prevedere un loro inserimento.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, cliccando qualsiasi link all'interno del sito o semplicemente scrollando la pagina accetti il servizio e l'utilizzo dei cookie.