2016 Dimarco vs MateraTorna subito in campo la Allianz Cestistica Città di San Severo, dopo la deludente debacle interna contro Matera. E forse è un bene. Sia perché siamo certi che gli uomini di Piero Coen vorranno dimostrare che quella di mercoledì è stata solo una giornata storta, sia perché la trasferta a Senigallia nella stagione passata ebbe un epilogo poco felice che grida ancora vendetta (overtime raggiunto con tripla impossibile di Barsanti dopo che i Neri avevano sbagliato i liberi della vittoria).
I marchigiani, rispetto allo scorso campionato, hanno confermato le "bandiere" Gnaccarini e Pierantoni aggiungendo l'ottimo Andrea Maggiotto (al posto di Barsanti), l'ala Nicola Bastone, cui si affiancano gli interessantissimi Giampieri, Caverni e Bertoni. In panca confermatissimo coach Valli ormai da un quinquennio in pianta stabile sulla "spiaggia di velluto".
Ad innalzare ulteriormente l'allerta in casa sanseverese il fatto che il Palapanzini è storicamente un fortino inespugnabile (quest'anno solo Matera, Montegranaro ed a sorpresa Giulianova lo hanno violato).
Occorreranno rabbia, concentrazione e ardore agonistico per riprendere la marcia bruscamente interrotta dalla Bawer Matera.
Il tutto, come sempre, con l'appoggio incondizionato della carovana giallonera che, siamo certi, non si
raffredera' per una sconfitta, né per il freddo artico previsto nel weekend.
Arbitri dell'incontro Stefano Bonetti di Ferrara e Fabio Bonotto di Ravenna.

Umberto d'Orsi

Ufficio stampa Cestistica Città di San Severo

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, cliccando qualsiasi link all'interno del sito o semplicemente scrollando la pagina accetti il servizio e l'utilizzo dei cookie.