2016 Allianz vs RiminiSecondo impegno consecutivo tra le mura amiche per la Cestistica Città di San Severo griffata Allianz Pazienza. Gli uomini del presidente Amerigo Ciavarella, dopo la convincente prestazione di sette giorni fa contro Giulianova, dovranno bissarne il successo (e possibilmente la qualità di gioco) contro i Crabs Rimini, coriacea formazione alla ricerca di "un posto al sole" tra le prime otto in chiave playoff. Campionato piuttosto altalenante quello dei granchietti finora, contraddistinto da numerose sconfitte maturate solo nell'ultimo giro di lancette, a testimonianza di un roster che paga forse la linea verde decisa a inizio stagione da patron Capicchioni. In virtù di ciò la compagine di coach Maghelli, rispetto all'andata (allorquando i Neri trioonfarono 76-77 sul filo della sirena), si presenta con un innesto in più, Stefano Poti' ala tiratrice, classe '91, con discreta esperienza nella cadetteria.

Ennesimo test di affidabilità per Quarisa e compagni che dovranno confermare quanto di buono hanno mostrato nelle ultime uscite, con un occhio alle dirette concorrenti impegnate rispettivamente con la corazzata Montegranaro il Pescara (al Palaelettra) ed a Senigallia, invece, il Bisceglie.

Insomma non è utopia sperare di riconquistare la seconda piazza già domenica sera!

Direzione arbitrale di marca piemontese: Ivan Battisacco di Rivoli (TO) e Federico Berger di Savigliano (CN).

Umberto d'Orsi

Ufficio stampa Cestistica Città di San Severo

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, cliccando qualsiasi link all'interno del sito o semplicemente scrollando la pagina accetti il servizio e l'utilizzo dei cookie.