2016 Quarisa vs BisceglieUna Cestistica Città di San Severo forte di due vittorie in quattro giorni torna sui legni del Palacastellana per ricevere Campli degli ex Millina e Serroni.

La formazione di coach Piero Coen spera di sfruttare la scia delle buone prestazioni con Bisceglie e Venafro per sorpassare la compagine farnese, seconda in classifica a due sole lunghezze sebbene con una partita ancora da recuperare.

Detto degli ex che non hanno bisogno di ulteriori presentazioni, gli abruzzesi hanno allestito un roster piuttosto competitivo, confermando il play Bottioni, la guardia Petrucci e gli esterni Duranti e Petrazzuoli (out per un grave infortunio in precampionato) a cui si sono aggiunti i nuovi arrivi Norbedo (play 1997 da Udine) il pivot Gatti (ormai un veterano della categoria) Serafini (un ritorno per lui dopo l'esperienza in C) Salafia (210cm da Ferrara) e Ponziani (anch'egli pivot proveniente da Rieti).

Match sentitissimo da entrambe le tifoserie dopo il testa a testa di due stagioni fa, conclusosi con la promozione in B dei Neri che festeggiarono proprio al Palaborgognoni il salto di categoria. Campli li raggiunse a stretto giro passando dalla lotteria degli spareggi.

L'anno scorso invece si verificò una vittoria per parte nel pieno rispetto del fattore campo.

Preoccupano tra i padroni di casa le condizioni di Matteo Fabi, infortunatosi alla vigilia del match con Venafro ed in dubbio fino all'ultimo.

Ancora una volta ci auguriamo che il caloroso e corretto muro giallonero spinga i Neri a preservare l'imbattibilita casalinga in quello che è un vero e proprio spareggio per designare l'anti-Montegranaro.

Arbitreranno l'incontro Marco Guarino di Campobasso e Cosimo Schena di Castellana grotte.

Umberto d'Orsi

Ufficio Stampa Cestistica Città di San Severo

rotice 300x100enoagrimm

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, cliccando qualsiasi link all'interno del sito o semplicemente scrollando la pagina accetti il servizio e l'utilizzo dei cookie.