2016 Allianz vs VenafroPer il turno infrasettimanale dell'Immacolata la Cestistica rende visita alla Dynamic Venafro. Il quintetto iniziale giallonero è composto da Dimarco, Cecchetti, Ikangi, Morgillo e Torresi.

Partenza subito convincente per i neri, nonostante sia Chiari il primo a sbloccare il punteggio con 1 punto dalla lunetta, e Moretti che realizza il 4-2 dopo quattro giri di orologio, con Ikangi già gravato di due falli e prontamente sostituito da Ciribeni, che penetra e pareggia. Venafro macchinosa in attacco e disattenta in difesa permette a Torresi di segnare dalla media ma si riavvicina con una tripla (7-10). Entra Cena, Ciribeni ne mette altri 2 e a ruota Dimarco da 3. Si chiude sempre con Ciribeni da tre sul 7 a 18.

In avvio della seconda frazione gli uomini di Coen già doppiano i padroni di casa: Quarisa da sotto risponde alla tripla di Rossi e 10-20. Poi un Ciribeni in stato di grazia e Quarisa da sotto allargano il divario, con il tabellone che recita 12-28. I molisani provano a rientrare con un minibreak di 5-1, Ma Morgillo e Cecchetti ricacciano indietro i padroni di casa, riportando il vantaggio sul +16 a due minuti dall'intervallo lungo: 19-35. I neri contengono bene e non sprecano, e si va al riposo sul 23-40.

Il terzo quarto si apre all'insegna di Smorra e Rossi, che provano a scardinare il meccanismo difensivo della Allianz, ma i neri prima contengono bene, poi allungano con una tripla di Torresi: dopo tre  minuti è 29-48.Tamburrini 2 su 2 dalla lunetta, mentre Dimarco distribuisce assist a Morgillo e Cecchetti che non deludono e inducono coach Mascio a chiamare time out a 5:55. Ciribeni sempre "in the zone" strappa la palla dalle mani all'avversario e poi segna da tre, mentre per Venafro il solo Rossi non basta. Rientrano Quarisa ed Ikangi: il primo macina campo e recupera memoria muscolare prendendosi a sportellate con Kushchev e Chiari, Ikangi invece si grava del quarto fallo ed esce di nuovo: al suono della terza sirena il punteggio è 42-63.

Ultima frazione di prassi. Quattro punti complessivi in 3 minuti. Ikangi rientra per Torresi, poi Morgillo da 3 per il 47-68 a 6:30 e poco altro fino a metà tempo. A tre minuti dal termine, sul 50 a 73, entra anche Sindoni. La stanchezza fa commettere qualche fallo di troppo a tutti ma niente di eccessivo e il tempo trascorre senza patemi. Cena segna il 76mo punto, mentre Coppola sostituisce Ciribeni. Riposo anticipato anche per Dimarco. Finisce 53 a 78.

"Ringraziamo la dirigenza di Venafro per la disponibilità e sportività dimostrata in questa partita, per noi importante sul versante del morale e per la sfida di domenica prossima contro Campli", commenta a fine partita il dirigente Raffaele Mazzeo. Attendiamo Campli sereni come squadra e società certi che assisteremo alla terza bella partita in 7 giorni sia in campo che sugli spalti.

Il tabellino

Al Discount Venafro - Allianz Pazienza Cestistica San Severo 53-78

Parziali: 7-18, 16-22, 19-23, 11-15

Al Discount Venafro: Marco Rossi 16 (4/5, 2/4), Sasha Kushchev 7 (1/1, 1/2), Gioele Moretti 6 (2/3, 0/4), Ferdinando Smorra 6 (0/2, 1/5), Angelo Prete 5 (0/2, 0/2), Mario Tamburrini 4 (1/6, 0/1), Raffaele Minchella 4 (2/3, 0/2), Luca Cancelli 3 (0/0, 1/1), Andrea Chiari 2 (0/2, 0/2), Antonio Pepe 0 (0/0, 0/0) - Coach: Arturo Mascio

Tiri liberi: 18 / 28 - Rimbalzi: 25 4 + 21 (Marco Rossi 5) - Assist: 5 (Andrea Chiari 2)

Allianz Pazienza Cestistica San Severo: Leonardo Ciribeni 26 (7/9, 3/5), Mauro Torresi 13 (3/6, 1/5), Ivan Morgillo 11 (3/5, 1/2), Alessandro Cecchetti 10 (5/8, 0/0), Matias Nicholas Dimarco 9 (0/2, 3/5), Andrea Quarisa 6 (2/3, 0/0), Iris Ikangi 2 (1/4, 0/3), Enzo damian Cena 1 (0/0, 0/2), Hernan Sindoni 0 (0/1, 0/0), Luigi Coppola 0 (0/1, 0/0) - Coach: Piero Coen

Tiri liberi: 12 / 20 - Rimbalzi: 43 11 + 32 (Andrea Quarisa 9) - Assist: 14 (Matias nicholas Dimarco 7)

Ufficio Stampa Cestistica Città di San Severo

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, cliccando qualsiasi link all'interno del sito o semplicemente scrollando la pagina accetti il servizio e l'utilizzo dei cookie.