Rimini Rimini per la Allianz... ma non sarà una vacanza

2016 Allianz vs Giulianova 2In barba a tutti gli stereotipi circa la riviera romagnola domenica la Cestistica San Severo sarà di scena al Palaflaminio di Rimini in quella che potrebbe essere la prima svolta della stagione. Obiettivo primario per gli uomini di Piero Coen sarà dare continuità alla vittoria di cuore di sette giorni fa a Giulianova. Il "2" significherebbe terza partita utile consecutiva (per la prima volta in stagione) ed ulteriore iniezione di fiducia per una compagine determinata a bissare la splendida stagione scorsa.

I padroni di casa, nobili decaduti del basket italiano, hanno costruito un roster imperniato su due chiocce: il totem Francesco "Charlie" Foiera e l'ottimo esterno Luca Pesaresi. Attorno ad essi, agli ordini di coach Maghelli, gira "la meglio gioventù" del basket italiano di proprietà del manager Luciano Capicchioni, talent scout e patron dei riminesi. 6 i punti in classifica (ma con una partita meno) per i romagnoli, frutti del blitz esterno all'esordio a Perugia e delle vittorie interne con Senigallia e Venafro.

In casa giallonera tutti convocabili, dopo una settimana di allenamenti intensi e mirati a "stare sul pezzo" come si conviene alla filosofia coeniana e com'è d'uopo per un team che non vede l'ora di concedere il bis esterno ai propri tifosi immancabilmente presenti anche in quel di Rimini.

Palla a due alle ore 18.00 con direzione di gara tutta toscana: Antonio Massafra di Firenze e Davide Cirenei di San Vincenzo (LI).

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, cliccando qualsiasi link all'interno del sito o semplicemente scrollando la pagina accetti il servizio e l'utilizzo dei cookie.