Allianz, primo successo stagionale in trasferta

2016 Allianz vs GiulianovaPartenza ripidissima per la Allianz, con i locali che bucano la retina dalla lunga distanza 4 volte su 4 . Il 13-3 al 5' costringe coach Coen  a chiamare time out ma al rientro la musica  non cambia: gli attacchi dei Neri si infrangono sul ferro. Solo due tiri liberi di Torresi permettono ai nostri di raggiungere quota 5 punti. Fra i nostri applausi ritorna a calcare il parquet Andrea Quarisa che fa subito sentire la sua presenza difensiva. La prima frazione si chiude comunque  su un preoccupante  26-8 con 7/11 da tre dei giuliani.
Il secondo quarto inizia per il verso giusto: sale l'attenzione in difesa . Al 6' il tabellone segna un divario ad una cifra 28-19, ma un discutibile  tecnico fischiato a Cecchetti fa scaldare gli animi in campo e fuori. Giulianova chiama timeout dopo una palla recuperata e sipwrbo contropiede di Ciribeni, che porta i Neri sul -8. Il rientro in campo è nuovamente  favorevole a San Severo che non spreca e continua a ridurre il margine con una grande tripla di Cena. Pausa lunga sul 35-31.
La terza frazione inizia con una tripla per parte, che lascia inalterata la distanza. Andrea Quarisa lotta come un leone. Il tempo scorre pigro fino alla tripla di Di Marco che ci porta a meno uno; l'Etomilu  tiene botta ma la tripla di Torresi sulla sirena sigilla il 44-45.
L'ultimo quarto vede le due compagini,  procedere  punto a punto. Ciribeni realizza da 6,75, i Neri si riportano sul +3 e mostrano una difesa tenace che spegne gli ottimi tiratori giuliesi. Viene fuori il carattere della Cestistica che con pazienza e concretezza si porta sul +10  grazie al repertorio di Cecchetti: recupera palloni preziosi in attacco, difende e va a punti nei momenti decisivi. Giulianova tenta di riaprire la partita portandosi sul -7 a 1:28 dalla fine, ma i Neri hanno i nervi saldi e Di Marco chiude palla in mano sul 57-66. Una partita iniziata malissimo è stata raddrizzata dal collettivo giallo nero e permette a San Severo di  centrare il primo successo esterno.

"Una grande prova del collettivo sanseverese che ha seguito alla lettera le indicazioni del nostro ottimo Piero Coen. Ho provato una forte emozione nel vedere Andrea Quarisa e la sua grinta in campo" - dice il digerente Raffaele Mazzeo - "Voglio ringraziare a nome della dirigenza tutta l'accoglienza del Giulianova cui non mancheremo di riservare altrettanta cura e disponibilità alla partita di ritorno."

Il tabellino

Etomilu Giulianova - Allianz Pazienza Cestistica San Severo 57-66

Parziali: 26-8, 9-23, 9-14, 13-21.

Etomilu Giulianova: Simone De angelis 22 (4/7, 4/11), Danilo Gallerini 11 (2/4, 2/9), Antonello Ricci 7 (1/3, 1/3), simone Di diomede 6 (2/2, 0/0), Stefano Cianella 5 (0/2, 1/3), Giuseppe Sacripante 3 (0/1, 1/3), Simone Colonnelli 3 (1/3, 0/2), Ludovico De paoli 0 (0/4, 0/1), Edoardo Magazzeni 0 (0/0, 0/0), Giorgio Zacchigna 0 (0/0, 0/0) - Coach: Ernesto Francani

Tiri liberi: 10 / 11 - Rimbalzi: 29 7 + 22 (Ludovico De paoli 7) - Assist: 11 (Antonello Ricci 5)

Allianz Pazienza Cestistica San Severo: Leonardo Ciribeni 14 (3/5, 2/6), Iris Ikangi 13 (2/3, 3/7), Alessandro Cecchetti 11 (5/7, 0/0), Mauro Torresi 9 (2/5, 1/2), Enzo damian Cena 8 (1/2, 2/6), Matias nicolas Dimarco 5 (1/1, 1/4), Andrea Quarisa 3 (1/4, 0/0), Matteo Fabi 3 (1/3, 0/2), Ivan Morgillo 0 (0/0, 0/1), Vittorio Mecci 0 (0/0, 0/0) - Coach: Piero Coen

Tiri liberi: 7 / 13 - Rimbalzi: 42 12 + 30 (Alessandro Cecchetti 8) - Assist: 11 (Matias nicolas Dimarco 8) 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, cliccando qualsiasi link all'interno del sito o semplicemente scrollando la pagina accetti il servizio e l'utilizzo dei cookie.