Martedi 6 Settembre si è tenuta nella palestra dell'Istituto Agrario "Di Sangro" la presentazione della A.S.D. Progetto Cestistica San Severo.
Prog Cest 01Davanti ad oltre 200 genitori il Presidente della Cestistica Amerigo Ciavarella ha aperto i lavori con una notizia davvero lusinghiera: il settore giovanile avrà il suo sponsor: le Terme di Castelnuovo sono interessate a sostenere il settore giovanile della Cestistica. Questo dimostra che quando si è credibili si trovano dei mecenate anche per i progetti ancora sulla carta!
La nuova società verrà rappresentata da Michelarcangelo D'Errico (Presidente) e Pippo Mimmo (Dirigente Responsabile). Consiglieri saranno Antonella Magnifico, Luigi Scarlato e Salvatore Lanzone. Segretaria Maria La Pietra.
Il primo momento in scaletta viene concluso dal Vice Presidente della prima squadra Michele Gravina con i primi input del programma di eventi per festeggiare durante  la stagione in corso il cinquantesimo anno di attività cestistica a San Severo.

Prog Cest 01Si prosegue presentando lo staff tecnico: Vincenzo Beccia allenatore e Responsabile Minibasket e Nicolas Panizza allenatore e Responsabile basket. I due saranno affiancati da Antonio Leggeri, Antonella Magnifico, Piero Di Matteo, Michele Dell'Aquila, Stefano Bevere. Preparatore atletico Antonello Falcone. Un gruppo di lavoro davvero di grande spessore ed esperienza e già molto apprezzato, come confermano i tantissimi applausi ricevuti dal pubblico.

Prog Cest 03Altro momento clou della serata è stato il lancio del concorso "Disegna il nostro logo". Quale sarà il simbolo della nuova società? Tutti i nostri ragazzi e ragazze sono invitati a consegnare in segreteria il loro disegno quanto prima perché  in occasione della presentazione della Prima Squadra (prevista per il 16 Settembre al Palasport Falcone e Borsellino) verrà presentato il logo vincitore che farà bella mostra su tutte le divise.
Finale di programma dedicato alle considerazioni del Direttore Sportivo Mario Del Vicario che si è soffermato sugli aspetti organizzativi e relazionali evidenziando come deve essere sforzo di tutti garantire il successo della società. Ad ognuno il suo ruolo e rispetto per tutti ecco il motto che ci deve accompagnare.

Ut unum sint!

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, cliccando qualsiasi link all'interno del sito o semplicemente scrollando la pagina accetti il servizio e l'utilizzo dei cookie.